food_prodotti_alimentari
Le denominazioni di origine dei prodotti alimentari

Le denominazioni di origine dei prodotti alimentari sono negli ultimi anni oggetto di un acceso confronto sulle modalità e l’ampiezza della tutela loro riservata dai diversi ordinamenti nazionali. Alla impostazione “privatistica” dei Paesi del c.d. “Nuovo Mondo” (U.S.A., Canada, Australia, Nuova Zelanda etc.), che tendono ad attribuire ai toponimi la stessa natura dei marchi, si contrappone la visione comunitaria la cui normativa persegue attraverso questo strumento finalità di carattere pubblicistico (tutela dei consumatori, sviluppo rurale, protezione dell’ambiente, difesa delle tradizioni e dell’identità culturale etc.), disponendone una tutela rafforzata. Il potenziale conflitto fra le due visioni si è concretizzato nel 2005 nel giudizio del WTO sulla compatibilità del regolamento 2081/92 CEE con le regole dell’Accordo TRIPs sulla proprietà intellettuale, in seguito al quale la Comunità ha dovuto apportare importanti modifiche alla propria disciplina con l’approvazione del nuovo regolamento CE 510/06 in materia di DOP – IGP.

La discussione sul futuro delle denominazioni di origine dei prodotti tipici e tradizionali rimane tuttavia ancora aperta nel quadro dei negoziati per l’implementazione dell’art. 23 del TRIPs attualmente in corso, in cui la Comunità europea ha avanzato una propria proposta orientata ad un rafforzamento della protezione dei toponimi.

Il volume affronta questa complessa tematica partendo dalla ricostruzione dei profili normativi e giurisprudenziali che hanno tratteggiato in ambito comunitario le più significative differenze fra i marchi collettivi e le denominazioni di origine. Vengono quindi ripercorse ed approfondite le più importanti pronunce in campo vitivinicolo e degli altri prodotti alimentari con le quali la Corte di giustizia CE ha contribuito ad una ricostruzione sistematica della materia nell’ordinamento comunitario.

Nell’ultimo capitolo la trattazione si apre al confronto fra la disciplina comunitaria e le regole sulla proprietà intellettuale nell’ambito del TRIPs in relazione alle proposte di modifica dell’art. 23 dell’Accordo attualmente in discussione”, dalle quali dipenderà in larga parte il futuro delle denominazioni di origine e, con esse, dei prodotti tipici e tradizionali nella Comunità europea e nel commercio internazionale.

Autore: Vito Rubino

Codice ISBN: 9788887359510

 

!

LE DENOMINAZIONI DI ORIGINE DEI PRODOTTI ALIMENTARI

!
food_prodotti_alimentari
 

Le denominazioni di origine dei prodotti alimentari

Collana: Il Diritto degli Alimenti

A cura di Giuseppe Coscia

Autore: Vito Rubino

ISBN: 9788887359510